Wikipedia

Risultati di ricerca

mercoledì 23 aprile 2014

RACCONTO DI FANTASIA: L'ORTO DEL NONNO ANTONIO









Il nonno Antonio aveva un bell'orticello dove coltivava
tanta e tanta verdura per la sua famiglia e soprattutto
per i suoi tre nipotini.
In occasione della festa della mamma, invitò
i suoi nipotini a casa per preparare un pranzo a sorpresa
per le mamme.
Il nonno era così felice per questa sua idea!
E allora disse: vediamo di farci venire un'ispirazione!
E rovistando in un cassetto trovò un libro con una copertina
tutta rovinata che non si riusciva a vedere nemmeno il titolo.
Quando lo aprì, spalancò gli occhi quando lesse che si trattava
proprio di un libro di cucina ed era proprio quello che ci voleva 
in quel momento.




E così disse ai suoi nipotini: scegliete le vostre ricette.
Marco scelse la ricetta:Pasta con le zucchine!!!
Mentre Loris: Bocconcini di pollo con insalata di verdure, che il nonno
la chiamò trionfo di verdure, perché andò nel suo orto a raccogliere
tutte le varietà di verdure che aveva: lattuga, carote, sedano, finocchio,basilico,
ravanelli, puntarelle,peperoni,fragole ,albicocche e delle piccole mele rosse.
Ed infine toccò al più piccolo, Andrea che scelse: spiedini misti di frutta.
Tutti si misero all'opera!!
Il nonno per primo incominciò a lavare, pulire e tagliare tutte le verdure,
e la frutta, aiutato dai suoi tre nipotini.
Mentre il nonno preparava il primo ed il secondo piatto, i bambini tutti
insieme felici, iniziarono a tagliare finocchi, ravanelli e carote. Poi unirono
la lattuga verde tutta bella tagliata a striscioline e per finire aggiunsero
le puntarelle . Unirono tutte queste belle verdure e le misero in una
grande scodella colorata. Erano felici, perchè stavano preparando
il pranzo per le loro mamme!!!
Dopo presero degli stecchini di legno lunghi e si sbizzarrirono a preparare
spiedini di frutta e di verdura di ogni tipo.
Alternarono pezzetti di pomodoro con basilico e mozzarella, pezzetti di
peperoni gialli e rossi , con quadratini di formaggio fresco e ravanelli.
Questi erano spiedini di verdure, mentre quelli della frutta, tagliarono
a tocchetti fragole, melone,mela e banana. Infilarono alternando
pezzetti di frutta con una spruzzata di cacao. Il nonno li guardava
affascinato e felice. In effetti la preparazione era molto gustosa e
fresca e per di più molto allegra con tanti colori del suo orto.
In tutto ne fecero una trentina li misero tutti allineato su un vassoio 
al centro della tavola dove il nonno aveva già apparecchiato con
una bella tovaglia ricamata, con bicchieri colorati e posate.
Il nonno disse: credo che faremo un figurone!!
Aggiunsero i bambini: Tutto preparato da noi!!
Esclamò il nonno: E io non ho fatto niente?
Allora ebbero un'attimo di esitazione e poi scoppiarono tutti a ridere.
Erano tutti soddisfatti!! Il nonno con un dolcissimo respiro disse:
- vorrei avere tante giornate come queste, giornate di allegria e di dolcezza
con i miei nipotini e i miei figli cucinando sempre la frutta e la verdura
del mio orto. Sentirono ìil rumore della porta aprirsi, erano le mamme!
Tutti a gran voce gridarono: Auguri , oggi è la vostra festa ed il
nostro regalo è stato quello di prepararvi il pranzo, ovviamente aiutati
dal nostro nonnino!!!
Le mamme rimasero sorprese e felici  abbracciarono con amore ed affetto
i loro piccini.
La felicità è fatta di piccoli gesti!!!

Nessun commento:

Posta un commento